Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Calderoli: «Gli occhi della tigre di Letta? A me pare un gattino». E pubblica la foto del passaggio di consegne con Renzi

Il senatore della Lega all’attacco: lui come Rocky Balboa, guardate che faccia con Renzi

«Enrico Letta annuncia che farà la campagna elettorale con gli occhi della tigre? Gli stessi occhi della tigre con cui Rocky Balboa sconfiggeva i suoi avversari più forti? Ah certo, uno come lui. Eccolo, guardate qui il nostro prode Enrico Rocky Balboa Letta che, sfrattato dal suo amico Renzi, fa proprio gli occhi da tigre. Guardate che tigre»: sulla sua pagina Facebook il senatore della Lega Roberto Calderoli va all’attacco del segretario Pd. E lo fa ri-postando la famosa foto del passaggio di consegne con Matteo Renzi, che risale al 22 febbraio 2014. All’epoca l’allora premier fu disarcionato dal neo-segretario Pd per Palazzo Chigi. E in quello scatto è dipinta tutta l’irritazione del nipote di Gianni per come andò quella storia. Calderoli va all’attacco: «E adesso che si vota, Enrico guarda che anche la legge elettorale, che infatti, si chiama Rosatellum, anche quella l’ha fatta il tuo amico Renzi, per cui, Enrico sta sereno! Ps. Già che ci siamo, sempre Letta annuncia ‘difendiamo l’Italia’, mostrando l’immagine di Draghi. Ma Draghi lo hanno fatto cadere i suoi amici del campo largo, i suoi amici 5 stelle. Forse avevano capito campo largo minato».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: