Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Mondiali di atletica, primo oro per l’Italia: Massimo Stano trionfa nella 35 km di marcia

«Tokyo non è stato un caso. Nella mia testa non poteva finire che così», ha detto il marciatore pugliese

Trionfo dell’azzurro Massimo Stano ai Mondiali di atletica di Eugene, negli Usa. Il campione olimpico di Tokyo 2020 ha tagliato per primo il traguardo nella 35 chilometri di marcia con il tempo di 2h 23′ 14, nuovo record italiano. «Volevo l’oro, Tokyo non è stato un caso. Nella mia testa non poteva finire che così», ha detto il marciatore pugliese, dedicando la medaglia d’oro anche ad Antonella Palmisano, campionessa olimpica nella 20 km a Tokyo 2020, «che non ha potuto gareggiare qui, ma sono sicuro che sarebbe stata in grado di ripetersi come ho fatto io», ha detto l’atleta. E ha aggiunto: «Sono contento di non aver deluso le aspettative e di aver portato un oro che tutti si aspettavano e perché così il movimento della marcia può avere nuova linfa». Sul podio con l’azzurro sono saliti il giapponese Masatora Kawano, medaglia d’argento, e lo svedese Perseus Karlstrom, terzo classificato.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: