Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, 25 morti per le alluvioni in Kentucky. Il governatore: «La ricerca delle vittime durerà settimane» – Il video

Il presidente degli Usa Joe Biden ha dichiarato lo stato d’emergenza

Sono 25, tra cui almeno sei bambini, le vittime accertate delle violente alluvioni che si sono abbattute sul Kentucky (Usa) a partire dalla notte tra il 28 e il 29 luglio. Il bilancio aumenta di ora in ora e il governatore dello Stato Andy Beshear teme potrebbero volerci settimane per trovare tutte le vittime: «Ci sono ancora tantissimi dispersi. Da tutto ciò che abbiamo visto, potremmo aggiornare il conteggio di quanti ne abbiamo persi solo nelle prossime settimane. In alcune di queste aree è difficile sapere esattamente quante persone c’erano», ha detto, definendo il disastro «il peggiore nella storia del Kentucky». La zona colpita dal maltempo, che da giorni si abbatte sull’area sud-orientale degli Stati Uniti (la situazione è critica ma sotto controllo in Nevada e Las Vegas in particolare, dove alcuni casinò si sono allagati), è una delle più povere del Paese. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato lo stato d’emergenza nello Stato, dando ordine di inviare aiuti e stanziando fondi federali per sostenere i governi locali nella gestione dell’emergenza e nella ricostruzione post disastro.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: