Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia
SPORT AppCalcioDAZNSerie ASkyTv

Dazn-Tim, firmato l’accordo per la fine dell’esclusiva. L’app di Dazn è pronta a sbarcare su Sky

Per vedere Dazn su SkyQ sarà sempre necessario l’abbonamento alla piattaforma di streaming dedicata allo sport

Le anticipazioni pubblicate da Il Sole 24 Ore sono state confermate. Dazn e Tim hanno firmato un accordo per la fine del loro rapporto di esclusiva. Con questa decisione si apre quindi lo sbarco di Dazn su Sky con una nuova app, prima era possibile vedere Dazn solo sulla piattaforma TimVision. L’accordo tra Dazn e Sky permette di portare l’app di Dazn sul dispositivo SkyQ, nonché sui canali interni all’intera piattaforma. In questo modo gli abbonati potranno vedere il campionato di Serie A utilizzando un unico decoder. Per vedere le partite servirà comunque l’abbonamento oltre che a Sky anche a Dazn, che resta il player principale, avendo acquistato i diritti per tutte le 380 gare del campionato di Serie A fino a giugno 2024. Stefano Azzi, Ceo di Dazn in Italia, ha commentato questa decisione spiegando che il mercato dei contenuti sportivi trasmessi in streaming sta diventando sempre più importante:


Oggi nel mondo si stima che quasi la metà dei tifosi segua in diretta streaming un evento sportivo. La modifica dell’accordo tra DAZN e TIM va esattamente in questa direzione: permettere l’ulteriore ampliamento delle modalità di accesso per gli utenti e continuare a perseguire ancora di più la nostra ambizione di offrire contenuti sportivi live e on demand a un numero sempre crescente di tifosi in modo semplice, flessibile e innovativo.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: