Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tennis, Serena Williams annuncia il ritiro: «Ora devo concentrarmi sull’essere una mamma»

L’addio della 40enne campionessa, vincitrice di 23 titoli nel Grande Slam, su Instagram: «Devo scoprire finalmente un’altra, eccitante Serena. Mi godrò queste prossime settimane»

La star statunitense del tennis, Serena Williams ha annunciato oggi 9 agosto che «è iniziato il conto alla rovescia» per il suo ritiro. «Arriva un momento nella vita in cui dobbiamo decidere di muoverci in una direzione diversa», ha annunciato in un’intervista a Vogue la 40enne, vincitrice di 23 titoli del Grande Slam, ribadendolo anche su Instagram. La didascalia accompagna la copertina di Vogue che la ritrae elegante, in un lungo abito azzurro che l’avvolge esaltandone la muscolosità. «Quel momento è sempre difficile quando ami qualcosa così tanto. Mio Dio, mi piace il tennis. Ma ora è iniziato il conto alla rovescia. Devo concentrarmi sull’essere una mamma, i miei obiettivi spirituali e scoprire finalmente un’altra, eccitante Serena. Mi godrò queste prossime settimane», ha concluso la campionessa.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Serena Williams (@serenawilliams)


Il desiderio di ridiventare mamma

Il prossimo 26 settembre l’atleta compirà 41 anni. Con 23 titoli ottenuti nei tornei del Grande Slam e un totale di 319 settimane passate in testa al ranking mondiale WTA, è stata la giocatrice più vincente e influente del tennis moderno. L’ultima vittoria l’ha festeggiata in uno Slam agli Australian Open del 2017, che vinse mentre era incinta della sua prima figlia, Olympia, avuta con il marito Alexis Ohanian, cofondatore di Reddit. E proprio alla famiglia Williams allude ripetutamente nell’intervista rilasciata a Vogue, in cui rivela di voler ridiventare presto mamma. «Nell’ultimo anno, io e Alexis abbiamo cercato di avere un altro figlio e recentemente abbiamo ricevuto alcune informazioni dal mio medico che mi hanno tranquillizzato e mi hanno fatto sentire che, quando siamo pronti, possiamo aggiungere qualcosa alla nostra famiglia. Non voglio assolutamente essere di nuovo incinta come atleta. Ho bisogno di essere due piedi nel tennis o due piedi fuori».

Continua a leggere su Open

Leggi anche: