Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Anne Heche ancora in coma dopo l’incidente. La polizia: indaghiamo sull’uso di alcool e droghe

L’attrice ha una lesione polmonare significativa che richiede ventilazione meccanica e ustioni che richiedono un intervento chirurgico

L’attrice americana Anne Heche, 53 anni, è indagata per guida in stato d’ebbrezza dopo essersi schiantata con la sua auto contro una casa a Los Angeles. Lo riporta la Cnn. Heche è stata ricoverata in gravi condizioni subito dopo l’incidente. La polizia vuole verificare se nel corpo dell’attrice fossero presenti percentuali rilevanti di alcool e droga. La Heche intanto è ancora ricoverata in ospedale. «In questo momento è in condizioni estremamente critiche», aveva detto lunedì scorso il manager dell’attrice a Usa Today. L’attrice ha una lesione polmonare significativa che richiede ventilazione meccanica e ustioni che richiedono un intervento chirurgico. «È entrata in coma poco dopo l’incidente e non ha ripreso conoscenza», fanno sapere dall’ospedale. I vigili del fuoco di Los Angeles hanno riferito che venerdì scorso il veicolo ha colpito una casa a due piani nel quartiere Mar Vista di Los Angeles, «causando un danno strutturale ed esplodendo poi in un forte incendio», e che l’attrice è stata tirata fuori dalla sua Mini Cooper in fiamme. Un video girato subito dopo l’incidente la mostra mentre viene caricata sull’ambulanza.


Leggi anche: