Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Inter, Inzaghi categorico: «Mercato chiuso, la squadra rimarrà questa»

L’allenatore nerazzurro mette la parola fine alle voci di cessione dei suoi big. Non partirà nessuno da qui al 1 settembre

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della prima gara di Serie A della nuova stagione. Tante domande sulla condizione generale della squadra e sulle ambizioni stagionali dopo i due trofei dello scorso anno. Ma il fulcro delle parole dell’allenatore dell’Inter sono state riguardo al calciomercato: «La squadra è quella che ho concordato con società e proprietà. La squadra sarà questa, sappiamo che ci manca un giocatore nel ruolo di centrale per sostituire Ranocchia e la società sta lavorando su questo. Penso di non doverne più parlare da qui in avanti perché il nostro mercato, sia in entrata che in uscita, è chiuso».


Skriniar, il rinnovo e le sirene estere

ANSA | Il difensore dell’Inter Milan Skriniar

L’allenatore dell’Inter è stato categorico. Lui conta che tutti i calciatori che ha a disposizione rimangano con lui anche dopo il 1 settembre, nonostante solo due settimane fa l’ad nerazzurro Giuseppe Marotta avesse confermato come la richiesta del PSG per Milan Skriniar fosse ancora in piedi. Ma l’incontro di mercato di inizio agosto di tutti i vertici societari, con lo stesso Simone Inzaghi, ha indicato la strada almeno fino a gennaio: non arriva e non parte nessuno. Da settembre si lavorerà al rinnovo di contratto, per legare definitivamente il futuro del difensore slovacco alla maglia nerazzurra. Con buona pace del PSG e di mister Galtier.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: