Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, una donna si toglie le manette nell’auto della polizia e apre il fuoco: due feriti – Il video

Le due persone colpite, un poliziotto e un civile, sono ricoverate

Un video mostra una donna ammanettata nel retro di un’auto della polizia che riesce a liberarsi, afferrare un fucile d’assalto AR-15 degli agenti e sparare contro alcune persone. E’ successo in Oklahoma, negli Stati Uniti, secondo quanto emerge dai media americani. Foxnews riferisce che la donna ha colpito un poliziotto e un civile, e che entrambi si trovano ora ricoverati in ospedale. La donna è stata identificata come Rachel Zion Clay, 36 anni. «Ci sono diversi interruttori, uno è quello per sbloccare il blocco dell’arma e lei lo ha trovato, lo ha sbloccato ed è stata in grado di recuperare un fucile AR-15», ha detto il vicesceriffo della contea di Grady Gary Boggess, citato da Abc. Ora la donna si trova in carcere. La cauzione è stata fissata a 1 milione di dollari.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: