Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Meeting di Rimini, Letta risponde alle critiche sulla foto dei leader al bar: «Era per concordare le regole del dibattito»

Il segretario dem chiarisce sui social le polemiche e i dubbi emersi sullo scatto dell’Ansa che cattura i leader politici a un tavolo prima del dibattitto

Enrico Letta ha risposto alle polemiche emerse dallo scatto dell’Ansa che immortalava i principali leader politici a un bar poco prima del Meeting di Rimini. «Stamani coi partecipanti al dibattito a concordare con il moderatore, Luciano Fontana, direttore del ⁦Corriere della Sera, le regole del dibattito stesso», ha spiegato su Twitter condividendo la foto in questione. E, oltre a ringraziare per l’invito, aggiunge: «Occasione importante oggi per presentare alcune delle nostre idee». Nei commenti, però, molti non credono alla versione del segretario dem e lo accusano di aver impiegato troppo tempo per chiarire la foto. «Solo dopo che è stata pubblicata diverse volte?», scrive un utente. E un altro ancora: «Dopo ore e ore di dubbi dalla pubblicazione di questa foto, sono davvero tranquillo, chissà cosa avrei potuto pensare…». Anche Giuseppe Conte, nelle scorse ore, ha fatto riferimento all’incontro al tavolo dicendo che il Meeting di Rimini è stato «una sfilata di politici che fanno finta di litigare in pubblico e poi intorno ad un tavolo trovano sempre l’accordo». Il leader dei 5 Stelle non è stato invitato all’incontro, e ha poi spiegato che a mancare è stato proprio l’invito al Movimento perché «scomodi per un certo sistema».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: