Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Strootman, la ‘Lavatrice’ riparte dalla Serie B: l’olandese torna al Genoa

L’olandese arriva in prestito dal Marsiglia: i francesi pagheranno quasi l’intero ingaggio

Il Genoa ha tutta l’intenzione di tornare in Serie A il prima possibile e, per farlo, la dirigenza del Grifone sta continuando a lavorare sul calciomercato per consegnare a Blessin una squadra all’altezza dell’obiettivo. Per questo i rossoblu, nonostante la retrocessione arrivata in maniera quasi inaspettata alla fine della scorsa stagione, hanno strutturato la campagna acquisti come un club nella massima serie. Non sorprende dunque, se i liguri siano tornati a pensare ad una vecchia conoscenza che a Genova ha lasciato un ottimo ricordo nei tifosi rossoblu. Si tratta di Kevin Strootman, che aveva già indossato la maglia del Genoa all’inizio della stagione 2021/22. Il centrocampista arriva in prestito dal Marsiglia (che pagherà quasi l’intero ingaggio) e potrebbe svolgere le visite mediche già nella giornata di mercoledì 24 agosto.


L’Italia è casa sua

ANSA | Kevin Strootman in azione con la maglia della Roma

Se non fosse stato per una carriera tormentata da infortuni e problemi clinici, probabilmente oggi Kevin Strootman vestirebbe la maglia di uno dei primi cinque club al mondo. Il centrocampista classe ’90 infatti, dopo essere cresciuto nel PSV Eindhoven, fin dal suo arrivo in Italia nel 2013 – con la maglia della Roma – ha mostrato le stigmate del predestinato. A rovinare la favola dell’olandese però arriva la rottura del legamento crociato, che nel 2014 sancisce l’inizio del calvario: tre operazioni in totale – di cui una sbagliata – che hanno tarpato le ali di Strootman verso un avvenire che sembrava certo. L’esperienza nella Capitale dura comunque 5 stagioni – in cui raggiunge una semifinale di Champions League – prima di trasferirsi al Marsiglia nel 2018. L’esperienza in Ligue 1 però si rivela fallimentare e il giocatore decide di tornare in Italia all’inizio della stagione 2021/22: prima al Genoa e poi al Cagliari, con cui ha giocato la seconda parte dello scorso campionato. Adesso è pronto a ripartire dalla Serie B, per ritrovarsi e aiutare il Genoa a tornare dove merita.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: