Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Boris Johnson a sorpresa in Ucraina per l’anniversario dell’indipendenza: «Quello che accade qui ci riguarda tutti»

L’ex premier britannico ha scelto di essere accanto a Zelensky per le celebrazioni (che coincidono con i sei mesi dall’invasione russa)

Visita a sorpresa del premier britannico (dimissionario) Boris Johnson in Ucraina, nel giorno della festa dell’indipendenza che coincide anche con l’anniversario dei sei mesi dall’invasione del Paese da parte della Russia. «Quello che succede in Ucraina ci riguarda tutti, per questo sono a Kiev oggi e rimarrò al fianco dei nostri amici ucraini. Sono convinto che l’Ucraina possa vincere e vincerà questa guerra», si legge sul suo profilo twitter. Boris Johnson è il leader occidentale che si è recato più frequentemente a Kiev, prima ad aprile e quindi a giugno. Questa, però, è la prima volta che lo fa dopo le annunciate dimissioni.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: