Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, violente esplosioni nella regione di Kiev. Verso un colloquio tra Biden e Zelensky

Ieri intensi bombardamenti russi hanno colpito il Paese, nel giorno dell’indipendenza

Esplosioni nella notte nella regione di Kiev. A riportarlo è il Kyiv Independent, che cita il governatore Oleksiy Kuleba. Stando a quanto si apprende, violente esplosioni si sono verificate nel distretto di Vyshhorodskyi, nei pressi della capitale ucraina. Sul posto i servizi di emergenza. La notizia arriva all’indomani di intensi bombardamenti russi sul Paese, nella giornata dell’indipendenza. Un attacco missilistico ha colpito una stazione ferroviaria nella regione di Dnipropetrovsk: almeno 22 le persone rimaste uccise e 50 quelle ferite. Nel mirino di Mosca il sud e il Donbass, da Kharkiv e Dnipro, fino a Zaporizhzhia. Secondo quanto riferito da Washington, intanto, nelle prossime ore il presidente statunitense Joe Biden dovrebbe avere un colloquio telefonico con Volodymyr Zelensky.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: