Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tennis, Novak Djokovic non potrà partecipare agli Us Open: non è vaccinato

Il Center for disease control statunitense ha confermato l’obbligo vaccinale per tutti coloro che entrano negli Usa dall’estero, incluso il tennista serbo ex numero uno al mondo

La notizia era già nell’aria da tempo. Adesso è arrivata la conferma: Novak Djokovic non potrà partecipare all’edizione 2022 degli Us Open, in programma dal 29 agosto all’11 settembre. Il Center for disease control statunitense ha infatti confermato l’obbligo di vaccinazione contro il Covid-19 per tutti coloro che entrano negli Stati Uniti dall’estero, regola che di fatto preclude ogni possibilità di partecipazione al torneo del tennista serbo ex numero uno al mondo che, com’è noto, non è vaccinato. Gli organizzatori del torneo ribadiscono l’obbligo sul sito ufficiale, rendendo chiaro che non sono previste deroghe: «In questo momento, i possessori dei biglietti validi per gli Us Open non sono tenuti a mostrare la prova della vaccinazione contro il Covid per poter entrare all’interno dell’impianto. Tuttavia, i viaggiatori provenienti dall’estero dovranno essere regolarmente vaccinati per entrare negli Stati Uniti e assistere alle partite». Djokovic sperava di poter scendere in campo senza vaccinarsi. A luglio, infatti, aveva chiarito: «Non sono vaccinato e non intendo vaccinarmi, pertanto l’unica buona notizia per me sarebbe quella dell’abolizione del divieto di entrata negli Usa per i non vaccinati». Anche perché, diceva ai media serbi l’11 luglio scorso, «non sono sicuro che per il mio caso sarà possibile un’eccezione».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: