Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini anti-Covid, Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech: «Hanno copiato la nostra tecnologia mRNA e la usano senza permesso»

L’accusa mossa da Moderna è che avrebbero violato i loro brevetti depositati tra il 2010 e il 2016

Scontro tra i colossi delle aziende farmaceutiche per la proprietà intellettuale sui diritti mRNA dei vaccini contro il Coronavirus. La statunitense Moderna ha fatto causa alla conterranea Pfizer e alla tedesca BioNTech. L’accusa mossa da Moderna è che la tecnologia usata nei vaccini delle già citate aziende abbia violato i loro brevetti depositati tra il 2010 e il 2016. «Facciamo causa per proteggere la nostra piattaforma tecnologica innovativa mRNA in cui abbiamo investito miliardi», ha annunciato Moderna che ha depositato l’azione legale alla corte distrettuale del Massachusetts e a un tribunale regionale tedesco, data la presenza di BioNTech. «Riteniamo che Pfizer e BioNTech abbiano illegalmente copiato le invenzioni di Moderna e abbiano continuato a usarle senza permesso», ha spiegato Shannon Thyme Klinger, responsabile legale di Moderna. In particolare, avrebbero copiato due elementi centrali delle loro tecnologie. Klinger ha aggiunto: «Quando il Covid è emerso né Pfizer né BioNTech avevano il livello di esperienza per lo sviluppo» dei vaccini mRNA e così avrebbero seguito Moderna.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: