Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! A Lampedusa non sono sbarcati 83 mila migranti con il reddito di cittadinanza

L’articolo attribuito a Libero non esiste, così come non si ha riscontro della fantomatica notizia (neanche tra i politici)

Circola un’immagine che ritrae un presunto articolo di Libero Quotidiano dove si sostiene che a Lampedusa siano sbarcati dei migranti «con il reddito di cittadinanza già attivato sul loro conto». Nel precedente articolo sulla storia falsa del marocchino e il reddito di cittadinanza avevamo spiegato le modalità necessarie per ottenere i sussidi, ma in questo caso si sostiene l’esistenza di una truffa ai danni dello Stato dove sarebbero stati denunciati 83 mila persone.

Per chi ha fretta

  • Non si trova alcuna traccia del presunto articolo nel sito di Libero.
  • La presunta notizia non è stata rilanciata dai politici critici sul tema immigrazione e sul reddito di cittadinanza.
  • Non si trova alcun riscontro relativo a un’indagine.
  • L’immagine risulta un evidente fotomontaggio dove viene messo in causa in maniera scorretta la testata Libero.

Analisi

Ecco l’immagine che circola online e il testo che riporta al suo interno:

Lampedusa: migranti sbarcano da un barchino con il reddito di cittadinanza già attivato sul loro conto. Denunciati in 83 mila, con un danno all’erario di 3,4 milioni di euro.

Articolo inesistente

L’immagine, come si può notare dal post sopra riportato, circola da inizio agosto e tale presunta notizia non è stata ripresa dai leader politici critici sul tema immigrazione e di quelli che contestano il reddito di cittadinanza.

La foto circola da tempo online, come possiamo vedere da un articolo del sito CNN.gr del 3 febbraio 2022. Lo scatto è del fotografo Pau de la Calle per AFP, poi ripresa il 5 luglio 2022 da Fanpage. Come possiamo comprendere, potrebbe essere una foto di repertorio che non ci può ricondurre a una presunta notizia del genere pubblicata da Libero o da altri siti e testate.

Attraverso Google, cercando direttamente sul sito del quotidiano, non si riscontra alcun articolo con tale vicenda. Non si trova niente nemmeno attraverso il motore di ricerca del sito della testata.

Non si riscontrano, infine, indagini da parte delle autorità.

Conclusioni

Si tratta di un fotomontaggio, un’immagine creata apposta per sostenere l’esistenza di una notizia pubblicata dalla testata Libero che però non è mai esistita e mai è stata condivisa dai politici critici sul tema immigrazione o sul reddito di cittadinanza.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: