Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Palpeggiava le atlete minorenni durante le visite, arrestato un medico dello sport: scoperti 5 casi

Gli abusi sulle ragazze sarebbero avvenuti alla fine del 2021. Secondo gli inquirenti, da anni circolavano voci che accusavano il professionista, ma solo ora sono emerse le prime ammissioni da parte delle vittime

Un medico dello sport è stato arrestato oggi nel Casertano con l’accusa di aver abusato sessualmente delle sue pazienti minorenni. L’uomo, 69 anni, si sarebbe approfittato delle ragazze che si sottoponevano alle visite obbligatorie per iniziare l’attività agonistica, finalizzate al rilascio del
certificato di sana e robusta costituzione. La Polizia di Stato ha notificato all’uomo un’ordinanza del gip emessa su richiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Gli inquirenti hanno finora ricostruito cinque episodi, avvenuti nello studio del medico tra l’ottobre e il dicembre 2021, ai danni di ragazze minorenni. L’indagine della squadra mobile di Caserta si è sviluppata anche sui social, dove erano emersi commenti e allusioni relativi al medico che hanno fatto scattare i primi accertamenti. Il medico, incensurato e molto noto nella zona, da tempo sarebbe stato oggetto di voci su presunti abusi nei confronti delle pazienti. Non erano tuttavia mai emerse prove. Almeno prima delle ammissioni fatte dalle singole vittime, tutte convocate in Questura. Il 69enne ha negato ogni addebito, per il momento. Le indagini tuttavia proseguiranno per accertare altri eventuali casi di violenza sessuale aggravata.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: