Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Renzi a Palermo: forze dell’ordine presidiano il comizio dopo la provocazione di Conte sulla sua scorta

Il presidente dei 5 stelle aveva attaccato il leader di Iv per le sue posizioni sul Reddito di cittadinanza invitandolo ad andare in piazza senza la protezine degli agenti

Al comizio di Matteo Renzi in corso nella Piazza Verdi di Palermo non stanno partecipando solo centinaia di spettatori. Particolarmente massiccia, infatti, risulta la presenza delle forze dell’ordine che dal pomeriggio presidiano la zona. Ieri, il leader dei 5 stelle Giuseppe Conte aveva provocatoriamente invitato il leader di Italia Viva, notoriamente avverso alla misura del Reddito di cittadinanza, a recarsi nel capoluogo siciliano senza la scorta a ripetere in piazza l’ostilità al sussidio economico. Dichiarazione che aveva acceso le polemiche: Renzi aveva definito l’ex premier un «mezzo uomo» che «usava un linguaggio da mafioso». Aveva inoltre denunciato al ministro dell’Interno i messaggi intimidatori ricevuti sui social dopo le esternazioni del presidente dei 5 Stelle. «Del M5s non condivido nulla. Quello che non posso accettare è che un ex premier minacci fisicamente un altro presidente del Consiglio», ha aggiunto oggi.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: