Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Reddito di cittadinanza, Conte: «Può servire anche a un politico che non viene eletto» – I video

Il leader del Movimento 5 stelle attacca anche Renzi e Meloni: «Mi fa specie che si siano intestati questa guerra contro i poveri, loro che guadagnano 500 euro al giorno»

«Stiamo parlando di un sistema di protezione sociale che esiste in tutti i Paesi occidentali, noi lo abbiamo introdotto tardi». Risponde così, da Napoli – nel quartiere Sanità – il leader del Movimento 5 stelle a chi lo accusa di fare voto di scambio attraverso il reddito di cittadinanza. «Siamo arrivati tardi – continua Giuseppe Conte -, il reddito può servire anche a un politico che non viene eletto e rimane senza lavoro». Poi l’attacco agli altri leader, tra cui Matteo Renzi e Giorgia Meloni: «Mi fa specie che si siano intestati questa guerra contro i poveri, loro che guadagnano 500 euro al giorno». «I partiti fanno la guerra ai poveri e poi trovano in piena campagna elettorale la faccia di bronzo di votare una norma che ha alzato il tetto ai dirigenti». Per il leader pentastellato siamo «al paradosso». «È una vergogna che in Parlamento sia stata portata una norma», votata da Forza Italia, Italia Viva e Pd, «per alzare lo stipendio dei dirigenti dello Stato, che è già di 10mila euro netti e poi fanno la guerra a chi prende 500 euro al mese per sopravvivere».


Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Continua a leggere su Open

Leggi anche: