Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, la Casa Bianca chiarisce parole di Biden sulle elezioni italiane: «Pronti a collaborare con il nuovo governo»

«Avete visto cosa è successo in Italia? Non c’è da essere ottimisti» aveva detto poche ore fa il presidente degli Stati Uniti rivolgendosi ai governatori democratici

Dopo le dichiarazioni poco chiare di Joe Biden sulle elezioni politiche italiane, ora la Casa Bianca tenta di chiarire ogni dubbio di ostilità dichiarandosi impaziente di lavorare con il nuovo governo di Roma. «L’Italia è nella fase di formare un governo. Come abbiamo detto, rispettiamo la scelta democratica del popolo italiano», ha detto il portavoce della Casa Bianca all’Ansa interrogato sulle parole di Joe Biden. Il presidente Usa poche ore fa aveva invitato i governatori democratici a «non essere ottimisti» in vista delle elezioni americane di medio termine del prossimo 8 novembre. E poi ha aggiunto: «Avete appena visto cosa è accaduto in Italia in quella elezione. State vedendo cosa sta accadendo intorno al mondo». Parole riferite su Twitter da Seung Min Kim, cronista di Associated Press e che in poco tempo hanno infiammato il dibattito politico italiano. Secondo Seung Min Kim, Biden stava «lanciando un monito sul destino della democrazia». Il presidente ha parlato a braccio a un ricevimento della Democratic Governors Association e la dichiarazione è stata confermata dal giornalista del pool della Casa Bianca Alexander Nazaryan, corrispondente di Yahoo News. Dopo le frasi diffuse, il portavoce Usa è intervenuto a chiarire la posizione degli Stati Uniti nei confronti del nuovo governo italiano di centrodestra: «Gli Usa sono pronti e impazienti di lavorare col nuovo governo che emerge dal processo elettorale e di continuare a lavorare insieme come alleati per far avanzare o nostri obiettivi e interessi comuni».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: