Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bruciano le foto di Meloni e Draghi, la protesta degli studenti in piazza Duomo: «Fascisti al governo» – Il video

Il corteo è terminato a Piazza Fontana, dove i ragazzi hanno osservato un minuto di silenzio per gli studenti rimasti uccisi durante l’alternanza scuola-lavoro

È stata la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, tra i principali bersagli della protesta degli studenti delle scuole superiori di Milano, che questa mattina hanno manifestato con un corteo lungo le strade del centro contro l’Alternanza scuola-lavoro, oltre che il carovita e l’imminente governo di centrodestra. Culmine della protesta è avvenuto in piazza Duomo, dove i ragazzi hanno dato fuoco alle foto di Meloni e Mario Draghi. I ragazzi avevano anche intonato cori contro la leader di FdI, come: «Chi non salta Meloni è», mentre sui volantini che avevano distribuito per la mobilitazione c’era scritto: «Fascisti al governo; morti e sfruttamento in alternanza; repressione e carovita». In centro a Milano sono anche apparsi manifesti con lo slogan: «Colpirne uno, colpirli tutti», con le foto di vari leader politici, tra cui Matteo Salvini, Enrico Letta e il sindaco Beppe Sala.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: