Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Giallo a Taranto: trovati morti marito e moglie in due case diverse. Sospetto omicidio-suicidio

L’uomo sarebbe stato ritrovato impiccato in un appartamento distante dal luogo in cui è stata ritrovata la moglie

I corpi di due coniugi di Taranto sono stati ritrovati oggi 22 ottobre in due case diverse. Gli inquirenti sospettano che si tratti un omicidio-suicidio. Secondo le prime ricostruzioni, Roberto Delli Santi, 50 anni e sottufficiale della Marina militare, avrebbe raggiunto la moglie, Silvia Di Noi, e l’avrebbe uccisa soffocandola. Poi si sarebbe allontanato, per togliersi la vita in un altro appartamento, una villa in via Gobbioni nella vicina San Vito, dove è stato ritrovato impiccato. Il cadavere della donna sarebbe stato trovato con uno strofinaccio in bocca nella casa della coppia in viale Virgilio. L’allarme sarebbe partito dal figlio della coppia che non riusciva a mettersi in contatto con i genitori.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: