Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La donna iraniana uccisa a colpi di pistola mentre filma le proteste – Il video

Shirin Alizadeh stava riprendendo con un cellulare davanti alla base delle milizie Basij nella città di Ramsar

In questo video che circola su Twitter si mostra la morte di Shirin Alizadeh, donna di 35 anni iraniana uccisa da un cecchino mentre stava filmando le proteste per Mahsa Amini dall’interno di un’auto. Repubblica scrive che la donna, madre di un bambino di sette anni, stava riprendendo – dall’interno della sua auto – con un cellulare le proteste in corso davanti alla base delle milizie Basij nella città di Ramsar lo scorso 22 settembre.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: