Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Soumahoro: «Salirò sulla nave delle Ong se il governo Meloni non fa sbarcare i naufraghi»

Il deputato: «Governare è rispettare la Costituzione»

«Salirò sulla nave Humanity 1 nelle prossime ore se il governo Meloni terrà sospese le vite umane nelle acque territoriali italiane per propaganda ideologico-identitaria. Le vite umane si salvano. È finita la campagna elettorale. Governare è rispettare la Costituzione». Lo ha scritto nella serata di ieri in un post su Facebook il deputato di Sinistra Italiana Aboubakar Soumahoro. Soumahoro aveva fatto nei giorni scorsi un appello ai leader dell’opposizione per salire sulle navi delle Ong. Sono quattro le navi di Ong davanti la costa della Sicilia orientale in attesa di un porto sicuro per fare sbarcare i migranti soccorsi nel mar Mediterraneo. Si tratta delle tedesche Humanity 1, con 179 persone a bordo, e Rise Above, con a bordo 90 persone dopo che due sono state soccorse da personale medico e trasferite e a terra a Siracusa. Poi ci sono le norvegesi Ocean Viking, 234 migranti a bordo, e Geo Barents, con 572 persone soccorse. Juan Matias Gil, capomissione per le operazioni di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere, ha fatto sapere stamattina che Geo Barents si trova nelle acque italiane a causa del cattivo tempo «dopo aver ricevuto il permesso dalle autorità italiane».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: