Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Aboubakar Soumahoro a Catania contro il governo sulle Ong: «Sta operando in maniera illegale» – Il video

L’accusa del deputato di Verdi e Sinistra Italiana contro la linea dura del ministro Piantedosi

«Il governo Meloni sta operando in un contesto di totale illegalità. Siamo in piena violazione dell’articolo 10 della nostra carta costituzionale che stabilisce che l’ordinamento politico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale». Aboubakar Soumahoro, dal porto di Catania dove ha attraccato la Humanity 1 con 179 migranti a bordo, di cui 35 non hanno ottenuto l’autorizzazione a sbarcare, si scaglia contro la linea dura del governo Meloni e del ministro dell’Interno Piantedosi. «Mi appello al presidente della Repubblica», prosegue il deputato di Verdi e Sinistra italiana, «non si può permettere che la Presidente del Consiglio Meloni faccia questi utilizzo della carta costituzionale. Siamo stati qui abbiamo passato la notte con i naufraghi e abbiamo visto con i nostri occhi che mancavano mediatori linguistici e culturali, psicologi, ambulanze». Soumahoro ha poi auspicato una risposta europea alla crisi: «Porteremo questa nostra posizione in in Europa perché a livello europeo non si può dire che i confini italiani sono confini europei fino a che non si parla di naufraghi. Chi sbarca in Italia sbarca in Europa. Il governo deve uscire dalle sue contraddizioni: o sta con Orban che è contro il regolamento di Dublino e contro la redistribuzione, o dall’altra parte».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: