Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Regno Unito, il governo Sunak perde già un pezzo: si dimette il ministro “gaffeur” Williamson

Il Sunday Times ha pubblicato alcuni messaggi in cui Williamson lamentava la sua esclusione per ragioni politiche dalla cerimonia funebre per la regina Elisabetta

Sir Gavin Williamson ha rassegnato le dimissioni dal governo britannico guidato da Rishi Sunak. Lo ha comunicato lo stesso Williamson, Cabinet Officer Minister, con una lettera indirizzata al primo ministro e pubblicata sul suo account Twitter. L’ormai ex membro dell’esecutivo era finito nel mirino dei media e dell’opposizione britannici dopo la pubblicazione – domenica sul Sunday Times – di alcuni messaggi in cui Williamson, lo scorso settembre, lamentava la sua esclusione per ragioni politiche dalla cerimonia funebre per la regina Elisabetta. A segnare il destino di Williamson, già protagonista in passato di numerose gaffes, era stata ieri la presa di posizione del primo ministro Sunak, che aveva definito i messaggi «inaccettabili». Sunak, che ha preso le redini del governo di Londra da due settimane esatte, dopo le dimissioni di Liz Truss, non ha al momento reso noto se e come Williamson sarà sostituito.


Foto: EPA/TOLGA AKMEN


Continua a leggere su Open

Leggi anche: