Torino, bimbo di 18 mesi precipita dal balcone: ricoverato in gravissime condizioni

Secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe caduto dopo essere salito su un tavolo, e avrebbe poi perso l’equilibrio

Un bambino di 18 mesi è precipitato dal balcone di un edificio della periferia nord di Torino nel pomeriggio di lunedì 28 novembre. L’abitazione si trova in corso Giulio Cesare all’angolo con via Gottardo, quartiere Barriera di Milano. Il piccolo si trova ora in condizioni gravissime all’ospedale infantile Regina Margherita, dove è stato ricoverato in codice rosso ed attualmente è in prognosi riservata nel reparto di rianimazione. Non sono ancora state accertate le cause dell’incidente, sulle quali sta indagando la polizia. Secondo una prima ricostruzione, si ipotizza che il bimbo sia caduto dal primo piano dopo essere salito su un tavolo. La caduta è stata attutita dal tendone di un negozio subito sotto il balcone da cui è precipitato. Nell’abitazione era presenti la mamma, la zia, i nonni e tre fratellini del bimbo. Fonti ospedaliere riferiscono che il piccolo è di origini afgane e che ha riportato un trauma cranico con ematoma.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: