Svolta al Mondiale: Stéphanie Frappart sarà la prima donna ad arbitrare. Il debutto giovedì in Germania-Costa Rica

Staff arbitrale tutto al femminile per la partita del girone E. La soffisfazione di Pierluigi Collina

Un arbitro donna dirigerà una partita in Qatar per la prima volta nella storia dei Mondiali. Si tratta della francese Stéphanie Frappart, che è stata indicata a dirigere la partita Germania-Costa Rica, in programma giovedì 1° dicembre in chiusura di girone E, nello stadio Al Bayt di Al Khor. Frappart è una delle tre arbitro donna del gruppo dei 36 direttori di gara a disposizione della Fifa. Ma finora nessuna era stata designata a dirigere un match: tutte avevano svolto solo il ruolo di quarto uomo. A completare con lei lo staff arbitrale ci saranno in campo la brasiliana Neuza Back e la messicana Karen Díaz Medina come arbitri di linea e Kathryn Nesbitt come quarto ufficiale. «Questa è la prova che la qualità conta, non il genere. Spero che la nomina di arbitri donne d’élite per importanti competizioni maschili non sia presto più una sensazione ma una cosa ovvia», ha dichiarato il capo degli arbitri della Fifa, Pierluigi Collina in una nota. Frappart era già stata la prima arbitro donna agli Euro 2020 e a arbitrare un match ufficiale Uefa con la Supercoppa del 2019 tra Chelsea e Liverpool.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: