Meloni punta sull’influencer Giulia Salemi, l’idea per una campagna del governo dopo l’intervento alla Camera – Il video

Dopo il discorso alla Camera contro la violenza sulle donne, la 29enne con quasi due milioni di follower su Instagram, potrebbe diventare il volto scelto dal governo per un progetto di sensibilizzazione

L’influencer italo-iraniana Giulia Salemi potrebbe diventare il volto scelto da palazzo Chigi per una campagna di sensibilizzazione sulle discriminazioni di genere. Secondo il settimanale Oggi, la premier Giorgia Meloni sarebbe rimasta positivamente colpita dall’intervento di Salemi alla Camera, quando ha tenuto un intervento proprio sulla violenza contro le donne lo scorso 23 novembre. Le indiscrezioni parlano di un progetto che vede Salemi coinvolta come testimonial che provi a parlare anche ai più giovani, dopo il successo riscosso dal video dell’influencer del suo intervento in un convegno a Montecitorio: «Mi sono chiesta “Perché io? Sarò la persona giusta?” – ha raccontato la 29enne con quasi due milioni di follower su Instagram al settimanale Chi. «Poi ho pensato che, se avevano chiamato, un motivo c’era. Il mio video è arrivato a milioni di persone. Mi sono emozionata, succede quando qualcosa mi sta veramente a cuore. Ho ricevuto messaggi di donne che hanno trovato il coraggio di denunciare, ma hanno bisogno di tutela e protezione. Molte persone hanno paura perché si rischia di morire prima che vengano presi provvedimenti seri. Servono leggi più severe».


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Giulia Salemi (@giuliasalemi)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: