Quattro giovani morti in un incidente stradale a San Giustino Umbro: i nomi delle vittime e il precedente del 1999

Le vittime sono due ragazzi e due ragazze, tra cui una diciassettenne

Quattro giovani dell’Alto Tevere umbro sono morti nella notte in un incidente stradale avvenuto nella zona di San Giustino Umbro in provincia di Perugia. Viaggiavano a bordo di una Fiat Punto che è finita fuori strada. Tra le vittime, secondo la ricostruzione dei carabinieri, due ragazzi e due ragazze, tra cui una diciassettenne. Si tratta di Luana Ballini, nata nel 2005, e Natascha Baldacci, Nico Dolfi e Gabriele Marghi, tutti nati nel 2000. Sono originari di Santa Maria Tiberina e di Città di Castello. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia tifernate, i vigili del fuoco e personale del 118. Secondo gli accertamenti preliminari erano reduci da una festa di compleanno e si stavano probabilmente dirigendo verso Sansepolcro in Toscana per andare in discoteca.


Il precedente

L’incidente è avvenuto lungo un tratto di strada rettilineo. L’auto è prima finita in una cunetta e quindi contro il muro di contenimento di un ponte. I giovani sono tutti morti sul colpo all’interno dell’abitacolo. Tra le ipotesi dell’incidente la strada bagnata. Nel dicembre del 1999 altri quattro giovani morirono in un incidente stradale avvenuto a pochi metri di distanza dal punto in cui quattro ragazzi hanno perso la vita la scorsa notte. Una lapide si trova nel luogo in cui 23 anni fa un’utilitaria finì contro un albero, causando il decesso di un ventenne e tre diciottenni. Un quinto ragazzo di 18 anni riuscì invece a salvarsi. L’incidente avvenne a circa 200-300 metri dal punto in cui la scorsa notte la vettura dei quattro ragazzi è finita contro il muro di contenimento del ponte.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: