Incidenti stradali, 25 morti nel primo weekend di dicembre. 79 a novembre – I dati

L’Osservatorio Asaps (Associazione amici e sostenitori della polizia stradale) ha pubblicato i numeri aggiornati sugli incidenti stradali durante i fine settimana

Gli incidenti stradali in Italia continuano a segnare tragici record. Secondo l’Osservatorio Asaps (Associazione amici e sostenitori della polizia stradale) nei weekend di novembre si sono registrati in Italia 79 morti, di cui 13 motocilisti, sette ciclisti e 12 pedoni. Numeri a cui si aggiungono, spiega il presidente Giordano Biserni, i 25 morti di questo weekend, il primo di dicembre, che ha visto la scomparsa tra gli altri di un neonato e 7 giovani: un 18enne in provincia di Sondrio, una 23enne a Milano, e una minorenne e tre 22enni in provincia di Perugia. Durante l’estate Asaps aveva rilevato 448 morti tra giugno, luglio e agosto (con 167 motociclisti, 28 ciclisti e 39 pedoni), nei fine settimana, con il record in quello tra il 29 e il 31 luglio, dove c’erano state 45 vittime.


Nella foto: un’immagine dell’incidente a Nizza Monferrato dove ha perso la vita un neonato


Continua a leggere su Open

Leggi anche: