Impresa del Marocco in Qatar, battuta la Spagna ai rigori: prima volta ai quarti dei Mondiali

Si ferma agli ottavi la squadra di Luis Enrique

Il Marocco vola ai quarti di finale dei Mondiali in Qatar, dopo aver battuto la Spagna ai rigori. Dopo i tempi regolamentari e i supplementari finiti sullo 0-0, i nordafricani hanno sconfitto gli spagnoli 3-0 dal dischetto. Ai quarti l’avversaria sarà la vincente tra Portogallo e Svizzera. Sugli scudi il portiere marocchino Bounou, che già nella ripresa aveva spento le speranze di Dani Olmo. Nel supplementare poi il barese Cheddira non riesce a concretizzare due occasioni utili, fino all’ultimo assalto spagnolo di Sarabia che non va a segno. Ai rigori segna Sabiri, Sarabia prende il palo, Ziyech firma il 2-0, Soler si fa parare, così come Benoun e Busquets. Arriverà quindi il giocatore del Psg Hakimi a chiudere sul 3-0.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: