Mondiali, l’esultanza polemica dell’Argentina contro l’Olanda: «Non c’è sportività» – Foto e video

La gioia dell’Albiceleste si è divisa tra chi festeggiava per il calcio di rigore di Lautaro e chi si è concentrato sulla sconfitta dei giocatori olandesi. E la cosa non è passata inosservata agli utenti social e ai tifosi

Una foto catturata ai Mondiali in Qatar sta facendo molto discutere, in particolare sui social. Si tratta di un’immagine dell’esultanza di alcuni giocatori dell’Argentina alla vittoria di ieri sera, 9 dicembre, contro l’Olanda dopo il gol di rigore di Lautaro Martinez. Nel frame in questione si vedono alcuni calciatori olandesi disperati, uno di loro è addirittura inginocchiato a terra mentre altri si portano le mani al voto, e altri dell’Argentina che urlano verso gli avversari. Otamendi si porta anche le mani alle orecchie. La gioia dell’Albiceleste si è dunque divisa tra chi festeggiava per il calcio di rigore di Lautaro e chi si è concentrato sulla sconfitta dei giocatori olandesi. E sui social è scoppiata la polemica, dove in molti hanno accusato l’Argentina di scarsa sportività e provocazione.


I commenti social

«L’Argentina è la squadra più antipatica della competizione e se alla fine riuscirà a raggiungere la finale, verrà sconfitta dall’Inghilterra o dalla Francia», scrive un utente su Twitter. «È patetico che questo comportamento sia ancora tollerato. Avrebbero dovuto esserci almeno 3 cartellini rossi», aggiunge un altro condividendo il frame di Otamendi con le mani alle orecchie. Alcuni utenti sostengono che la reazione poco sportiva dell’Albiceleste sarebbe stata dovuta al fatto che i calciatori Dumfries e Weghorst avrebbero infastidito ogni giocatore argentino prima di ogni rigore. Una polemica che si aggiunge anche alla reazione di Lionel Messi di ieri sera quando, intervistato da una televisione spagnola a fine match, ha attaccato qualcuno che stava passando dietro la telecamera dicendogli: «Cosa guardi, scemo? Vattene da qui». Un piccolo scontro in linea con il diverbio dietro le quinte tra il capitano della Seleccion e Wout Weghorst, autore dei due gol orange nella partita di stasera.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: