Grant Wahl: il giornalista morto in Qatar durante Argentina-Olanda

Si parla di un attacco di cuore in sala stampa. Aveva indossato una maglietta arcobaleno durante le partite

Grant Wahl, giornalista di calcio statunitense, è morto a Doha in Qatar mentre seguiva il quarto di finale dei Mondiali 2022 tra Argentina e Olanda. Il suo ultimo tweet è stato scritto per segnalare la rete su calcio piazzato della nazionale arancione. Le prime informazioni parlano di un attacco di cuore. Wahl, 48 anni, è stato portato in ospedale dove è deceduto. Al giornalista era stato negato l’accesso alla prima partita del girone degli Stati Uniti il 21 novembre scorso perché aveva indossato una maglietta arcobaleno. La Cbs parla di un infarto come causa della morte. Il suo agente Tim Scanlan ha detto che il giornalista sembra aver avuto un grave malessere in sala stampa mentre iniziavano i tempi supplementari. I paramedici non sono stati in grado di rianimarlo. «L’intera famiglia del calcio statunitense ha il cuore spezzato nell’apprendere che abbiamo perso Grant Wahl», ha dichiarato la federazione degli Stati Uniti in un comunicato. «Gli appassionati di calcio e di giornalismo di altissima qualità sapevano che avremmo sempre potuto contare su di lui», conclude la nota. Sul suo podcast la settimana scorsa aveva detto di avere la bronchite.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: