Giorgia Meloni in ritardo alla Camera: «Mi scuso, c’era traffico. Non è colpa di Gualtieri» – Il video

La premier oggi parla del Consiglio Europeo

Giorgia Meloni è arrivata oggi in ritardo alla Camera per le comunicazioni sul Consiglio Europeo. Poi ha spiegato di aver tardato per colpa del traffico. Alle rimostranze da parte dei banchi del centrosinistra, il presidente del Consiglio ha aggiunto, dopo la motivazione del suo ritardo, che «poi ognuno trarrà le sue conclusioni». E ha “scagionato” il sindaco di Roma: «Non ho detto che è colpa di Gualtieri».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: