Il Napoli travolge la Juventus 5-1: I bianconeri non subivano cinque gol in una sola partita da 30 anni – Il video

Per vedere un risultato simile bisogna tornare indietro al 1993: dal dischetto, Massimiliano Allegri segnò il primo dei 5 gol con cui il Pescara sconfisse gli avversari

Non è stata la partita decisiva per lo Scudetto, il campionato è lungo fino a giugno e mancano ancora venti incontri. Ma sicuramente ha ridimensionato le ambizioni della Juventus, che dopo un inizio di stagione claudicante si era portata a 7 punti dal Napoli e sognava, nello scontro diretto fuori casa, di accorciare ancora sulla capolista. La distanza tra le due squadre in campo invece è apparsa presto evidente e gli uomini di Spalletti hanno segnato 5 gol ai bianconeri, inchiodando il risultato finale sul 5-1. Erano esattamente 30 anni che la Juventus non subiva 5 gol in una sola partita. Massimiliano Allegri era presente in quell’occasione, era il 30 maggio 1993: con la casacca del Pescara, segnò su rigore il primo dei cinque gol che consegnarono poi la vittoria alla squadra abruzzese. Andando un pochino più indietro nel tempo, c’è un altro 5 a 1 che vede invece protagonista il Napoli. Quello rifilato agli avversari juventini in Supercoppa, nel 1990. In campo c’era Diego Armando Maradona.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: