Napoli, due scosse di terremoto di magnitudo 2.6 nei Campi Flegrei

La seconda è più lieve ed è stimata a 1.7

Scossa di terremoto nella zona dei Campi Flegrei stimata, al momento, magnitudo 2.6. È stata avvertita attorno alle 14.15 di oggi, 4 marzo, soprattutto nei piani alti delle abitazioni. È stata sentita nel territorio attorno a Pozzuoli e in più centri della provincia di Napoli. Il sisma è stato avvertito perchè si è verificato a livello superficiale. A seguire, fa sapere l’Ingv, c’è stata un’altra scossa, ma più lieve stimata a 1.7. Gli esperti sottolineano che le scosse rientrano nel bradisismo, il fenomeno di movimento della crosta terrestre che caratterizza da anni l’area. Al momento, non si ha notizie di vittime o danni a persone o cose. I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato in tempo reale l’evento, la profondità è minore di 3 chilometri: 2.900 metri. I residenti della zona hanno segnalato di aver sentito il terremoto e alcuni si sono riversati in strada preoccupati.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: