In Evidenza Benjamin NetanyahuSergio MattarellaJannik Sinner
SCIENZEChatGPTGlitchIntelligenza artificialeLavoro e impresaOpenAIUSAWeb

HustleGPT, guadagnare con le istruzioni di ChatGPT: «Ho investito 100 dollari e ora il mio progetto ne vale 25 mila»

22 Marzo 2023 - 16:02 Antonio Di Noto

Può scrivere articoli accademici, può fare ordine tra i risultati dei motori di ricerca, e può programmare. Ma non solo, perché, a quanto pare, ChatGPT può anche fare soldi. E tanti, dato che c’è chi sostiene di aver guadagnato 25 mila dollari con un investimento di 100. Su Twitter spopola l’hashtag HustleGpt, usato da chi ha deciso di provare a guadagnare con il bot di intelligenza artificiale specializzato in elaborazione del linguaggio. Il pattern è quasi sempre lo stesso. Una sfida: «Ho dato a ChatGPT un budget di 100 dollari e gli ho detto di usarli per farci più soldi possibile», scrivono professionisti e appassionati sul social di Elon Musk. A quel punto il bot fornisce una serie di istruzioni da seguire nell’arco di giorni, settimane o mesi, che secondo i suoi calcoli sono il miglior modo di far fruttare il denaro di partenza. Nella maggior parte dei casi, si tratta di siti internet che sfruttano nicchie che l’Ai ritiene ancora inesplorate. Ce ne sono per tutti i gusti, dove si vendono prodotti per animali domestici, prodotti ecosostenibili. Ci sono quelli che dispensano consigli su quale tavola da snowboard scegliere e su come far vivere al meglio il proprio gattino. Ma non mancano i giochi, come Dreamulator e Atlas Adventures.

Green Gadget Guru

Il caso più eclatante è quello di Jackson Greathouse Fall, brand designer e scrittore che seguendo le istruzioni di ChatGPT ha creato e messo online un sito dove è possibile acquistare e leggere recensioni di gadget ecosostenibili. I prodotti sono divisi per categoria e sulla pagina web sono presenti anche articoli di consigli per adottare comportamenti più sostenibili. L’intero sito, logo compreso, è stato ideato da ChatGPT e illustrato dall’intelligenza artificiale di Dall-E, servizio, anch’esso di Open Ai, che permette di creare immagini basandosi su una consegna testuale. Visitandolo, ci vuole poco a rendersi conto che Green Gadget Guru è ancora decisamente incompleto. Molti link e bottoni non portano da nessuna parte, e gli articoli spesso hanno solo il titolo, seguito da testi riempitivi non correlati che verranno sostituiti da altri scritti da ChatGPT. Ciononostante, stando a quanto sostiene il suo proprietario, il portale ha già raggiunto il valore di 25 mila dollari, dato che il progetto ha ricevuto un investimento di 500 dollari per il 2% della compagnia.

Il percorso

L’utente fornisce un resoconto giornaliero del proprio progetto, che correda con screenshot delle sue conversazioni con il bot. La prima inizia così: «Tu sei HustleGpt, un’intelligenza artificiale imprenditoriale» – scrive Greathouse Fall – «Io sono la tua controparte umana. Posso agire al posto tuo nel mondo reale. Hai a disposizione 100 dollari, e il tuo solo obiettivo è trasformarli nella maggior quantità di denaro possibile nel minor tempo possibile, senza fare nulla di illegale. Io farò tutto ciò che mi dici e ti terrò aggiornato sul bilancio delle operazioni. No lavoro manuale». Da lì, ChatGPT ha organizzato tutto, e lo ha spiegato a Greathouse Fall. Ogni passaggio, compresa l’assunzione di due copywriter è passata al vaglio dell’intelligenza artificiale, che ha poi ideato e diviso le loro mansioni. Ogni contratto con gli investitori, ogni operazione di sponsorizzazione, ogni passo delle trattative è stato valutato da ChatGPT, fino a raggiungere i risultati attuali. L’inventore della challenge HustleGpt ha fatto sapere, il 18 marzo, che il sito è già andato in attivo, con un guadagno netto di oltre 115 dollari.

Leggi anche: