Chiesa Cattolica: nuove accuse di pedofilia nell’Illinois

di OPEN

Da agosto il Procuratore Generale dell’Illinois indaga sui casi di pedofilia commessi dal clero, già 185 abusi accertati

Il Procuratore generale dell'Illinois, Lisa Madigan, ha accusato la Chiesa cattolica di aver nascosto centinaia di casi di pedofilia. Sarebbero infatti circa 500 i preti coinvolti in abusi sessuali su minori nelle sei diocesi dello stato americano. Precedentemente erano già 185 i casi accertati dalla chiesa.

In una dichiarazione al Chicago Sun-Times, Madigan ha dichiarato che è stato un errore permettere alla chiesa di monitorarsi da sola.

Sono diverse le indagini in corso dallo scorso agosto sui presunti abusi in Illinois. A febbraio è previsto un incontro in Vaticano volto a discutere dei casi di pedofilia all'interno della Chiesa Cattolica.