Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La bufala dei 242 milioni di rifugiati imposti all’Italia

Il Sofista, un account social con tendenze intolleranti, sostiene che un governo unico mondiale vuole imporre 242 milioni di africani all’Italia. La storia è un’altra

photo

Due tweet con la bufala de Il Sofista

Il Sofista, un account social che tende a forzare le sue posizioni intolleranti nei confronti di chi non è italiano, ha pubblicatoun tweet (attualmente rimosso) dove afferma convinto che il “governo unico mondiale” vuole imporci 242 milioni di africani nel nostro Paese:

Il governo ha firmato il #GlobalCompactonRefugees a cui è collegata questa tabella. I #massoni, gli illuminati del cazzo, vogliono il governo unico mondiale e hanno deciso di distruggere l'Italia mettendoci 242 MILIONI di africani. Ci squarteranno per strada. #GOVERNO DEL CAZZO.

A sostegno di questa sua affermazione pubblica una tabella che riporta quel dato, ma senza informare il lettore da dove l’ha prelevata e in quale contesto. Un classico.

photo

Lo studio del 2010pubblicato dalla Ramboll Management Consulting e dalla Eurasylum Limited

Si tratta di uno studio del 2010, pubblicato dalla Ramboll Management Consulting e dalla Eurasylum Limited, utile a valutare una corretta distribuzione dei beneficiari della protezione internazionale nei Paesi dell’Unione Europea. In poche parole, dare risposta a chi sostiene che abbiamo troppi richiedenti asilo e che dovrebbero essere trasferiti altrove.

photo

Il dato della tabella usato per la bufala

Il dato dei 242 milioni nella tabella, che trovate a pagina 112 del documento, riguarda il calcolo del numero di abitanti che ogni Stato potrebbe contenere in base alla territorio, la popolazione e la densità. Da nessuna parte e in nessuna maniera si sostiene che l’Unione europea o l’Onu o i rettiliani vogliano imporci un numero così elevato di migranti, ma soprattutto sia ilGlobal Compact for Migrationcheil Global Compact sui rifugiati non sianovincolanti per il nostro Paese.

Stiamo comunque parlando di un documento datato ed è sensato considerare che inquestiotto anni sono cambiate molte cose dal punto di vista politico, giuridico e finanziario, ma è altrettanto giusto ricordare chegià nel 2014 veniva considerato come caso di studio per la ricollocazione dei richiedenti asilo, risultando ancora più assurdo come sia stato utilizzato storpiandone il contenuto e gli obiettivi a favore di una propaganda violenta e insensata.

photo

La biografia de Il Sofista dove si ritiene "Maestro d'Umanità"

Il Sofista si definisce “Maestro d'Umanità” nelle sue biografie social. Non serve debunkarequesta sua affermazione,fa tutto da solo.