Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Strasburgo, l’eurodeputato polacco ricorda il sindaco di Danzica

«Conoscevo Pawel Adamowicz da oltre venticinque anni, era una persona buona e un ottimo leader per la sua comunità», spiega Jaroslaw Walesa a Open.

Il figlio dell'ex presidente polacco Lech Walesa, ora eurodeputato al Parlamento europeo, ricorda Pawel Adamovich, il sindaco di Danzica mortodopo l'agguato sul palco a un concerto di beneficenza. «Conoscevo Pawel Adamowicz da oltre venticinque anni, era una persona buona e un ottimo leader per la sua comunità», spiega Jaroslaw Walesa a OPEN. «Il più grande gruppo politico al Parlamento europeo, il mio gruppo, il partito Popolare europeo perderà dei seggi alle prossime elezioni a vantaggio, sfortunatamente, dei gruppi più estremisti come i partiti xenofobi», sostiene Walesa.