Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il falso fotomontaggio ai danni dei Gilets gialli

Un gilet giallo è stato fotografato con una mazza da baseball e un messaggio minaccioso contro Macron. Per qualcuno è un fotomontaggio, ma sbaglia.

Sul caso dei Gilets jaunes sono circolate molte foto e video strani, a favore o contro. Ad un certo punto compare una foto di un manifestante con in mano una mazza di legno con scritto un minaccioso “avvicinati a Macron, ho qualcosa da dirti” (“approche Macron, j’ai un truc à te dire”).

Il falso fotomontaggio ai danni dei Gilets gialli foto 1

 AFP | Una delle foto scattate da AFP.

Osservando attentamente sembra proprio che si tratti di un fotomontaggio, l’immagine della mazza da baseball è troppo piatta e si intravvedono dei bordi tipici di chi non è capace di usare in maniera adeguata i programmi di fotoritocco. Questa volta la verità supera la fantasia.

Il falso fotomontaggio ai danni dei Gilets gialli foto 2

 Twitter | Una foto scattata da un'altra angolazione.

La scena venne immortalata da un fotografo di AFP, ma non bastava per dimostrare che non si trattava di un fotomontaggio. A chiudere il discorso è stato l’utente Twitter Thomasvphoto (@thomasvphoto) pubblicando una foto scattata all’uomo con la mazza da basebal.

Il falso fotomontaggio ai danni dei Gilets gialli foto 3

 @thomasvphoto | La foto che dimostra la veridicità degli scatti di AFP.

Non era nemmeno una mazza di legno, ma un collage fatto con un pezzo di cartone. Forse abbiamo trovato il Giovanni Muciaccia dei Gilets jaunes.