Un anno fa l’incidente ferroviario di Pioltello: il punto sull’inchiesta

di OPEN

I pendolari hanno ricordato le vittime del disastro ferroviario con una cerimonia di commemorazione, a cui hanno partecipato anche il sindaco di Milano Sala e il ministro dei Trasporti Toninelli

Un anno fa, Il 25 gennaio 2018, un treno Trenord (l'azienda dei trasporti della Lombardia) partito da Cremona alle 5:24 del mattino e diretto alla stazione di Milano Porta Garibaldi deraglia all'altezza di Pioltello: i tre vagoni centrali del convoglio escono dai binari e continuano la loro corsa per due chilometri, prima di schiantarsi contro i pali della linea elettrica. Nell'incidente muoiono tre donne: Ida Milanesi, 61 anni, Alessandra Giuseppina Pirri, 39 anni e Pierangela Tadini, di 50 anni. I feriti sono 45. A bordo c'erano circa 350 passeggeri.