Rivoluzione in casa Zuckerberg, sarà possibile messaggiare da WhatsApp su Messenger e Instagram (e viceversa)

di Redazione
Rivoluzione in casa Zuckerberg, sarà possibile messaggiare da WhatsApp su Messenger e Instagram (e viceversa)

Il ceo di Facebook ha in mente di sincronizzare i canali social più diffusi per poter comunicare senza barriere. Ovviamente l’opzione sarà facoltativa

Attenzione, attenzione! Popolo dei social, Zuckerberg ha in mente una nuova diavoleria: sincronizzare i principali canali di messaggistica - e cioè Messenger, Instagram e WhatsApp – per far sì che da ognuno di questi, in un futuro neanche troppo remoto, si possano inviare messaggi senza barriere. Cosa significa? Che da Whatsapp potrà partire un messaggio destinato a Messenger; stessa cosa tra WhatsApp e Instagram e via dicendo. Questa modalità, nel tempo, sarà estesa anche agli sms. 

Rivoluzione in casa Zuckerberg, sarà possibile messaggiare da WhatsApp su Messenger e Instagram (e viceversa) foto 1

L'opzione sarà facoltativa: nessuno sarà obbligato ad eseguire la sincronizzazione, ed è probabile si possano scollegare i vari account anche da un momento all'altro. Anche perché sul tema messaggistica privata nel tempo Zuckerberg ha mostrato (qualche) attenzione alle esigenze di privacy dei suoi miliardi di utenti.

Ad oggi, la sola modalità esistente è quella che permette di ricevere sms tramite Messenger. L'opzione è disponibile solo per Android dato che Apple non lo permette e non si sa se mai accetterà di condividere questa politica di messaggistica. In termini di vantaggi derivanti da questa pratica, sia in termini di privacy o di sicurezza, gli SMS potranno essere crittografati end-to-end (peculiarità di WhatsApp); non sarà necessario condividere il proprio numero di telefono per essere raggiunti su WhatsApp, basterà dare ad esempio il proprio account Facebook. Questo per permettere a chi invia e a chi riceve di potersi raggiungere utilizzando app diverse.