Roma, il video della scala mobile accartocciata alla metro Barberini

La scala è stata bloccata e si è creato un buco che i passeggeri hanno dovuto scavalcare per uscire. L’episodio ricorda quello avvenuto a ottobre alla fermata Repubblica, quando numerosi tifosi del Cska Mosca rimasero feriti

Poco dopo le 10 di mattina, la scala mobile della fermata metro Barberini, a Roma, si è accartocciata con sopra decine di persone in uscita dalla stazione. Nessuno è rimasto ferito.

La scala è stata bloccata e si è creato un buco che i passeggeri hanno dovuto scavalcare per uscire, come si vede dal filmato. «Si tratta solo di un guasto tecnico» ha detto Atac, l'azienda per i trasporti del comune di Roma.

Al momento i treni transitano senza fermarsi e Atac invita a usare la vicina stazione Spagna. L'episodio ricorda quello avvenuto il 23 ottobre a Roma, alla fermata Repubblica. Ventiquattro tifosi del Cska Mosca rimasero feriti: da allora la fermata è rimasta chiusa e le indagini sono ancora in corso.

È in corso un intervento di manutenzione tecnica è per riparare la scala mobile. All'origine del guasto, il cedimento dell'ultimo scalino dell'impianto in direzione salita.

«Vogliamo andare a fondo in questa vicenda – ha detto l'assessore capitolino alla Mobilità Linda Meleo, al termine di un sopralluogo -. L'obiettivo è ridare il servizio ai cittadini nel più breve tempo possibile».

Leggi anche