Influencer crudista pizzicata a mangiare pesce fritto: «La dieta vegana fa male»

Una delle più note influencer crudiste è stata pizzicata a mangiare del baccalà fritto. I fan si sono scatenati e lei si è dovuta giustificare in un video

Yovana Mendoza Ayres – meglio conosciuta nel mondo digitale come Rawvana (una crasi di raw (crudismo) e Yovana – è una delle influencer crudiste più conosciute al mondo. Su Instagram ha 1,3 milioni di follower, mentre su YouTube e su Twitter è seguita da 1,8 milioni di persone.

La giovane 29enne californiana è riuscita, nei sei anni di attività, a raccogliere intorno a sé milioni di persone dispensando consigli e vendendo ai suoi follower pacchetti detox e diete vegano – crudiste. Il crudismo è un regime alimentare che prevede che si possano mangiare solo cibi vegetali crudi: esclusi categoricamente carne, pesce, uova, latte e verdure cotte, al fine di non far perdere i principi nutritivi presenti nel cibo.

Ma durante una vacanza a Bali, l’influencer è stata ripresa in un video. Visibilmente imbarazzata, ha tentato di nascondere con gli avambracci il contenuto del piatto, ma ormai era troppo tardi: il suo menù prevedeva del pesce fritto e questo non è passato inosservato ai suoi fan che subito si son scagliati contro la Ayres.

Il video di scuse

Il suo profilo Instagram è stato travolta da insulti più o meno pesanti, a tal punto che la giovane ha deciso di registrare un video per scusarsi e spiegare quanto fosse successo. Rawvana ha spiegato aveva iniziato ad avere problemi di salute gravi a causa della dieta crudista, come l’amenorrea o le infezioni intestinali e vaginali. I medici le hanno allora consigliato di abbandonare la dieta crudista e di riprendere a mangiare cibi di origine animale da due mesi.

«So che molti di voi si fidano di me, mi ascoltano e probabilmente ora vi sentite ingannati e avete tutto il diritto di sentirvi così. Non avrei mai pensato di dovermi sedere un giorno davanti a questa videocamera per dirvi che sono già due mesi che mangio uova e pesce e mi sento molto meglio perché la dieta crudista vegana fa male. Sono passata a una dieta vegetariana», ha confidato la donna.

Il video però non ha avuto l’effetto sperato. I seguaci l’hanno ulteriormente attaccata proprio perché continuava a mentire ai propri follower sulla dieta crudista e sui suoi benefici. Molti i follower persi, ma non solo: oltre alla perdita dei seguaci, anche la perdita delle sponsorizzazioni e di partnership con marchi di prodotti crudisti.

Foto Yovana Mendoza Ayres / Instagram

Leggi anche: