Malpensa come Gatwick: droni sulla pista, aerei dirottati

L’aeroporto ha dovuto operare in modo limitato per una ventina di minuti. Alcuni voli sono stati dirottati. Si tratta del secondo incidente in meno di un mese

Di nuovo emergenza droni a Malpensa. L’allarme è stato dato verso le 11 ed è durato circa ventina minuti. Tempo in cui sono stati dirottati 4 voli, tre verso Linate e uno a Torino. La segnalazione è arrivata dai passeggeri rimasti bloccati in pista. Altri hanno lamentato, sempre su Twitter, i ritardi in partenza. L’areoporto rimane aperto e la situazione sembra essere sotto controllo.

https://twitter.com/statuses/1112650626549321728

Si tratta del secondo caso in meno di un mese. Il 3 marzo la torre di controllo di Malpensa aveva ricevuto una segnalazione di un drone a qualche chilometro di distanza dalle pista. L’incidente, durato un’ora, aveva costretto l’aeroporto a bloccare tutti gli atterraggi e a dirottare altri voli in arrivo su Linate e a Bergamo. Un incidente simile aveva paralizzato l’aeroporto di Gatwick, in Inghilterra, per diversi giorni a dicembre.