L’Italia vende le sue isole – gioiello. I Verdi presentano un esposto

Dall’Isola delle Femmine a quella di Santo Stefano, prigione di Pertini: sono diversi i gioielli ambientali italiani in vendita. I Verdi, nel frattempo, presentano un esposto per tutelarle

«Su alcuni siti di agenzie immobiliari internazionali e nazionali ci sono annunci per la vendita di prestigiose isole italiane, veri e propri gioielli ambientali»: a lanciare l’allarme è Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi. Sono tante le isole o atolli lagunari in vendita, sia da parte dello Stato sia da parte di privati. C’è l’Isola delle Femmine nel nord della Sicilia, riserva naturale protetta dalla Lipu, messa in vendita dagli eredi del patriota Rosolino Pilo, la cui cifra oscilla attorno ai 2 milioni.

L'Italia vende le sue isole - gioiello. I Verdi presentano un esposto foto 4

Shutterstock | Isola delle Femmine

Anche i 4 ettari dell’Isola di Cerboli, in provincia di Livorno, sono in vendita: l’isolotto si trova all’interno del parco nazionale dell’arcipelago toscano e il suo prezzo si aggira intorno ai 4 milioni di euro. «Alcuni hanno una finalità esplicita, come quella di realizzare trasformazioni urbanistiche, con realizzazioni di resort – spiega Bonelli – In altri casi i progetti che sono dietro le proposte di acquisto sono avvolti dal riserbo più assoluto».

L'Italia vende le sue isole - gioiello. I Verdi presentano un esposto foto 3

Shutterstock | Isola di Cerboli

È il caso dell’Isola di Capo Passero in provincia di Siracusa, che ospiterà un resort di lusso. Stessa sorte per l’isola di San Secondo, sita nella laguna di Venezia, ma che è già stata venduta e verrà trasformata in un albergo di lusso. Tra le isole in vendita anche Santo Stefano nell’arcipelago delle isole ponziane, dove venne incarcerato a causa della sua dissidenza politica contro il fascismo, quello che sarebbe divenuto il settimo presidente della Repubblica Italiana, Sandro Pertini.

L'Italia vende le sue isole - gioiello. I Verdi presentano un esposto foto 2

Shutterstock | Isola di Capo di Passero

«Poi c’è lo Stato che vende i suoi gioielli come nel caso dell’Isola di Poveglia, suggestiva e preziosa dal punto di vista ambientale, sita nella laguna di Venezia e anche definita Isola dei fantasmi», spiega Bonelli. Ancora oggi il Demanio non risponde all’iniziativa messa in atto dall’associazione Poveglia per tutti», che ha raccolto in crowdfunding quasi 500mila euro chiedendo in concessione l’isola per riqualificarla in modo ecocompatibile e creare orti urbani per scongiurare la vendita per usi speculativi.

L'Italia vende le sue isole - gioiello. I Verdi presentano un esposto foto 1

Kirk Fisher / Shutterstock | Isola di Poveglia

I Verdi hanno annunciato di aver inviato un esposto ai ministeri dell’Ambiente e dei Beni Culturali in cui si richiede un immediato intervento. Il ministro Sergio Costa sostiene che non sia ancora arrivato, ma non appena varcherà le stanze del ministero valuterà il da farsi e farà partire subito le opportune verifiche.

Foto copertina: Kirk Fisher / Shutterstock.com | Isola di Poveglia

Leggi anche