Da Trump a Merkel, il mondo si stringe attorno a Parigi

di OPEN

Da Donald Trump a Jean-Claude Juncker, da Angela Merkel a Matteo Salvini e Luigi di Maio, in tanti hanno subito mostrato solidarietà alla Francia per l’incendio alla cattedrale di Notre Dame

Donald Trump, Matteo Salvini, Alexey Navalny, Virginia Raggi, Angela Merkel. Sono solo alcuni dei leader politici internazionali che hanno subito voluto mostrare solidarietà a Parigi e al suo simbolo: la cattedrale di Notre Dame, dove è divampatoun vasto incendio che ha portato al crollo del tetto e della guglia, simbolo della capitale francese.

«Ècosì orribile vedere il grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. Occorre agire in fretta», ha twittato immediatamente Donald Trump.

https://twitter.com/statuses/1117844987293487104

Hatwittato anche la first lady Melania Trump: «Mi si spezza il cuore per le immagini dell'incendio a Notre Dame. Prego che tutti siano salvi».

https://twitter.com/statuses/1117851477693718528

L'ex presidente statunitenseBarack Obamaha condiviso una foto di una sua visita nella cattedrale:«Notre Dame è uno dei più bei tesori del mondo. Il mio pensiero in questo momento di lutto va al popolo francese. È nella nostra natura piangere quando vediamo scomparire la nostra storia, ma è anche nella nostra natura ricostruire domani, con tutte le nostre forze»

https://twitter.com/statuses/1117886698568830976

Angela Merkel ha affidato il suo pensiero a un tweet del suo portavoce: «È doloroso guardare queste orribili immagini di Notre-Dame in fiamme . Notre-Dame è un simbolo della Francia e della nostra cultura europea. I nostri pensieri con i nostri amici francesi»

https://twitter.com/statuses/1117863578533388293

«Terrificante incendio alla cattedrale di #NotreDame, Crollatala guglia. Un pensiero e un abbraccio al popolo di Parigi. Dall'Italia tutta la nostra vicinanza e tutto l'aiuto che potremo dare», ha twittato Matteo Salvini.

https://twitter.com/statuses/1117852784609484802

«Un colpo al cuore per i francesi e per noi tutti gli europei», ha scritto su Twitter Giuseppe Conte.

https://twitter.com/statuses/1117858193768615937

Anche il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha espresso la propria «solidarietá alla cittá di Parigi e alpopolo francese. Coraggio ai valorosi pompieri che stanno lottando per salvare un gioiello inestimabile simbolo del patrimonio culturale europeo».

https://twitter.com/statuses/1117852920270036992

«È terribile. Com'è potuto accadere?», si chiede il dissidente e attivista russo, Alexey Navalny.

https://twitter.com/statuses/1117856480743415816

Anche la sindaca di Roma Virginia Raggi ha twittato per mostrare la propria vicinanza all'omologa di Parigi

https://twitter.com/statuses/1117855601441173504

«Sono vicino al popolo francese per questo terribile incendio che ha colpito la cattedrale di #NotreDame, patrimonio dell’umanità tutta. Per Parigi e la Francia il supporto e il sostegno di tutto il governo italiano!», ha scritto Luigi Di Maio.

https://twitter.com/statuses/1117860013949825024

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio a Emmanuel Macron: «In queste ore drammatiche, l'Italia intera si stringe con sincera amicizia e vivissima partecipazione al popolo francese»

«Che spettacolo triste. Che orrore. Condivido l'emozione della nazione francese che è anche la nostra», ha dettoJean-Claude Juncker, il presidente della Commissione europea.

https://twitter.com/statuses/1117857902813949957

«Siamo bruciati due volte, ma due volte ci siamo rialzati dalle ceneri ancora più forti. Siamo dalla vostra parte, amici, non abbiate paura!», hanno twittato dal Teatro La Fenice di Venezia.

https://twitter.com/statuses/1117864375644229632

Anche l'attivista Greta Thunberg ha espresso dolore per l'incendio a Notre Dame. «Strazianti scene da Parigi», ha twittato l'attivista svedese

https://twitter.com/statuses/1117878437379600384