Sri Lanka, il momento dell’esplosione alla chiesa di Sant’Antonio – il video

di

Il bilancio è di 190 vittime e circa 400 feriti. Le immagini dell’esplosione alla Saint Anthony Church nella capitale Colombo

È salito a otto il numero delle esplosioni nella capitale dello Sri Lanka. Una Pasqua di sangue che ha colpito trehotel di lusso e tre chiese. Per ora il bilancio è di190morti e 400 feriti. Le esplosioni sembrano essere avvenute contemporaneamente.

Tra i luoghi di culto colpiti ci sono la chiesa di Sant'Antonio nella capitale Colombo,la chiesa di San Sebastiano a Negombo,e unachiesa nella città di Batticaloa. Gli hotel di lusso in cui si è verificata un'esplosione si trovano tutti nella capitale: lo Shangri-La Hotel,ilCinnamon Grand hotel e il KingsburyHotel.

Un video caricato su Youtube mostra il momento dell'esplosione al santuario di Sant'Antonio, uno dei primi a essere colpiti. Non si conoscono ancora i mandanti néle ragioni degli attentati terroristici che hanno colpito il Paese del sud-est asiatico.

Per ora si conosce solo il nomedi uno dei presunti attentatori. Si tratterebbe di Zahran Hashim, uno dei kamikaze dell'hotel Shangri. Tuttavia la polizia non ha ancora fornito informazioni dettagliate e ufficiali sugli attacchi.

https://twitter.com/statuses/1119880971883548672

Leggi anche