Instagram oscura il profilo di Alessandra Mussolini. Lei replica: «Non c’è democrazia»

Il profilo dell’Europarlamentare è stato chiuso dopo la pubblicazione di alcuni scatti sulle tombe di famiglia

In occasione dell’anniversario della morte di Benito Mussolini, la nipote Alessandra Mussolini pubblica alcuni scatti fotografici sulla tomba di famiglia, Instagram oscura il suo profilo. L’Europarlamentare grida alla discriminazione: «Questa è vera e propria discriminazione che offende non tanto sul piano politico (in un momento importante della campagna elettorale mi viene impedito l’utilizzo dei social), ma soprattutto sul piano personale».

CENSURA. Mi è stata notificata la disabilitazione del profilo #Instagram dopo la pubblicazione delle fotografie fatte…

Posted by Alessandra Mussolini on Monday, April 29, 2019

La candidata alle elezioni europee 2019 – ora di nuovo tra le file di Forza Italia dopo una riappacificazione con Silvio Berlusconi -, si scaglia contro il «grado di democrazia» del social di Mark Zuckerberg, reo di aver oscurato una «persona perbene». Mentre invece, «quelle che insultano, minacciano, inveiscono ogni giorno coperte dall’anonimato vengono tutelate. Ovviamente non mi fermeranno né ora né mai!».

Leggi anche: